Iliade.

Il gioco degli dèi 

2023/2024

Liberamente ispirato all’Iliade di Omero

Testo di: Francesco Niccolini
Regia: Alessio Boni, Roberto Aldorasi e Marcello Prayer
Con: Iaia Forte, Haroun Fall, Jun Ichikawa, Francesco Meoni, Marcello Prayer, Elena Nico, Elena Vanni
Drammaturgia: Roberto Aldorasi, Alessio Boni, Francesco Niccolini e Marcello Prayer
Scene: Massimo Troncanetti
Costumi: Francesco Esposito
Disegno luci: Davide Scognamiglio
Musiche: Francesco Forni
Creature e oggetti di scena: Alberto Favretto, Marta Montevecchi, Raquel Silva
Produzione: Nuovo Teatro diretta da Marco Balsamo con Fondazione Teatro Donizetti, Fondazione Teatro della Toscana e Fondazione il Rossetti Friuli Venezia Giulia

Torna a TEATRO

Note di drammaturgia

Sono causa di tutto ma non hanno colpa di nulla, capricciosi, vendicativi, disumani: sono gli dèi immortali, e la loro commedia è la tragedia degli uomini, da sempre. Da un po’ di tempo però qualcosa è cambiato: sono diventati pallidi, immagini sbiadite dell’antico splendore, hanno perso i loro poteri e non sanno spiegarsi né come né quando sia iniziato il loro tramonto. Non si incontrano da secoli, dai tempi di Elena, Achille, Ettore, Andromaca, Priamo, Ecuba, Agamennone, Patroclo, Odisseo e degli altri personaggi di cui si divertivano a muovere i fili del destino, ma oggi un misterioso invito li riunisce tutti, dopo tanto tempo. Chi li ha invitati? Per quale motivo?

Spettacolo realizzato in occasione di Bergamo Brescia Capitale Italiana della Cultura 2023
Prima Nazionale: Bergamo, Teatro Donizetti | 12 dicembre 2023

Foto

© Filippo Manzini
© Filippo Manzini
© Filippo Manzini
© Filippo Manzini
© Filippo Manzini
© Filippo Manzini
© Filippo Manzini
© Filippo Manzini
© Filippo Manzini
© Filippo Manzini
© Filippo Manzini
© Filippo Manzini
© Filippo Manzini
© Filippo Manzini
© Filippo Manzini
© Filippo Manzini
© Filippo Manzini
© Filippo Manzini
© Filippo Manzini
© Filippo Manzini
© Filippo Manzini
® Alessio Boni 2024